Dizionari del cinema
Miscellanea (2)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
luned 10 dicembre 2018

Bruce Willis

L'imperatore del testosterone

Nome: Walter Bruce Willis
63 anni, 19 Marzo 1955 (Pesci), Idar-Oberstein (Germania)
occhiello
Charlie Chaplin partecip a un concorso per sosia di Charlie Chaplin a Montecarlo e arriv terzo. Questa, una storia assurda.
dal film Slevin - Patto criminale (2006) Bruce Willis Il signor Goodkat
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Bruce Willis
Golden Globes 1990
Nomination miglior attore non protagonista per il film Vietnam - Verit da ricercare di Norman Jewison



Il John McClane di Die Hard fa parlare di s dentro e fuori lo schermo.

5x1: Willis e il mondo pi sicuro

marted 23 ottobre 2007 - Stefano Cocci cinemanews

5x1: Willis e il mondo pi sicuro Il 12 giugno di quest'anno la National Public Safety Commission del Giappone ha nominato Bruce Willis presidente onorario della sezione antiterrorismo cibernetico, per "guidare il mondo a creare una societ pi sicura". Di stranezze, i giapponesi ne fanno una al giorno e, sicuramente, chi ha deciso di conferire all'attore americano questo onore deve aver visto Die Hard: vivere o morire troppe volte o sotto l'effetto di qualche droga pesante. Il film diretto da Len Wiseman disegna uno scenario apocalittico in cui dei terroristi informatici tolgono luce, gas e telefonino agli abitanti degli Stati Uniti e utilizzano la tv per lanciare i loro messaggi politici, mentre, nel frattempo, cercano di rubare informazioni preziose. Insomma, i soliti vecchi problemi per il detective McClane, alias Bruce Willis. La vecchia volpe del grande schermo ha ripreso con piacere il personaggio che lo ha reso l'eroe degli action movies e come sempre liquida i terroristi come un impiegato gratta la superficie bruciacchiata dal suo pane tostato. Ma quella di Bruce una carriera incredibile, con inizi difficili, lo sbarco in tv con Moonlighting e il lancio sul grande schermo, prima con Blake Edwards in Appuntamento al buio, fino ai successi planetari come Armageddon e Pulp Fiction. Proviamo a ripercorrere le tappe di una storia cos ricca e imprevedibile.

Bruce Willis interpreta per la quarta volta lo sbirro duro a morire. Die Hard fa il restyling e (ri)torna spettacolare.

Bruce Willis: eroe per caso

luned 15 ottobre 2007 - Marzia Gandolfi cinemanews

Bruce Willis: eroe per caso Era il 1988 ed era la vigilia di Natale quando John McClane, poliziotto di New York, raggiunse a Los Angeles la moglie occupata presso una compagnia giapponese. Proprio nel grattacielo della prestigiosa societ un gruppo di criminali tedeschi prese in ostaggio gli invitati al party natalizio. Un diversivo per svaligiare il caveau. Senza aiuto alcuno John blocc l'azione dei banditi perfettamente equipaggiati. Dentro un grattacielo di cristallo inizia la saga di McClane, eroe per caso che fuori dalla propria 'giurisdizione' si farebbe volentieri i fatti suoi.
Se Trappola di cristallo stabilisce il personaggio e il suo ambito di azione, i successivi Die Hard (58 minuti per morire Die Harder, 1990 e Die Hard Duri a morire, 1995) ripetono puntualmente il meccanismo aggiornando l'appeal della serie.
Nel quarto episodio, Die Hard Vivere o morire, il dispositivo non cambia e rilancia con un sapiente restyling il poliziotto McClane (promosso detective) di Bruce Willis. Separato dalla moglie, strappata al pericolo nei primi due episodi e (mal) sopportato dalla figlia in et da college, McClane maledice ancora una volta la coincidenza che lo ha costretto nel posto sbagliato, al momento sbagliato. Lo stesso protagonista confessa al giovane hacker, che "costretto" a salvare da numerosi attentati, l'eroismo involontario delle sue azioni. McClane, lontano da essere un supereroe o un veterano incazzato del Vietnam, incarna piuttosto un eroe vulnerabile che combatte una guerra solitaria mentre fuori da un grattacielo, da un aeroporto, da una scuola o da una centrale del gas, polizia, FBI e agenti antiterrorismo si scontrano, rivendicando competenze e altre sciocchezze. Bruce Willis, esasperando il carattere sornione del suo personaggio e assecondandone gli aspetti ironici, torna a interpretare a cinquantadue anni suonati e "spettacolarmente" portati, un action muscolare aggiornato all'era digitale. Il Die Hard di Len Wiseman un cinema che si trasforma in gioco, vivendo soprattutto in funzione della conoscenza cinematografica dello spettatore, in grado di riconoscere nel materiale narrativo, iconografico e linguistico i rimandi pi o meno consapevoli agli altri episodi della serie. Contro il nuovo cattivo (homo virtualis), che colpisce il mondo impiegando una tastiera, McClane (homo habilis) contrappone una competenza pratica, impugnando pistole o estintori e guidando elicotteri o tir a rimorchio. Nell'era digitale degli (anti)eroi disincarnati, Bruce Willis rivendica l'eroe 'analogico' che conosce la fatica del mestiere (quello dell'attore e quello dello sbirro), lo sforzo dei muscoli e il sudore della fronte.

Il Giustiziere della Notte

* * - - -
(mymonetro: 2,21)
Un film di Eli Roth. Con Bruce Willis, Elisabeth Shue, Vincent D'Onofrio, Dean Norris, Jack Kesy.
continua»

Genere Azione, - USA 2018. Uscita 08/03/2018.

Rock the Kasbah

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,50)
Un film di Barry Levinson. Con Bill Murray, Bruce Willis, Kate Hudson, Zooey Deschanel, Leem Lubany.
continua»

Genere Commedia, - USA 2015. Uscita 05/11/2015.

Altman

* * * - -
(mymonetro: 3,41)
Un film di Ron Mann. Con Julianne Moore, Bruce Willis, Robin Williams, Keith Carradine, James Caan.
continua»

Genere Documentario, - Canada 2013. Uscita 16/10/2014.

Sin City - Una donna per cui uccidere

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,96)
Un film di Frank Miller [II], Robert Rodriguez. Con Mickey Rourke, Jessica Alba, Josh Brolin, Joseph Gordon-Levitt, Rosario Dawson.
continua»

Genere Thriller, - USA 2014. Uscita 02/10/2014.

Pulp Fiction

* * * * -
(mymonetro: 4,35)
Un film di Quentin Tarantino. Con John Travolta, Samuel L. Jackson, Tim Roth, Amanda Plummer, Eric Stoltz.
continua»

Genere Hard boiled, - USA 1994. Uscita 03/06/2014.
Filmografia di Bruce Willis »

gioved 6 dicembre 2018 - Opera funambolica e ricca d'estro. Disponibile da oggi fino al 26 Gennaio su Infinity.

Suicide Squad, un gruppo di bizzarri criminali riuniti in una missione senza speranze

Alessandro Buttitta cinemanews

Suicide Squad, un gruppo di bizzarri criminali riuniti in una missione senza speranze "Un film anarchico, punk rock". Suicide Squad descritto cos da David Ayer, regista di uno dei cinecomic pi spiazzanti e sconvolgenti degli ultimi anni. D'altronde come protagonisti ci sono i nemici giurati di Superman, Batman e Flash, per l'occasione riuniti in una missione senza speranze per difendere la Terra. Voluti dall'agente Amanda Waller, devono contrastare l'Incantatrice, una pericolosissima divinit che vuole distruggere l'umanit.
Il governo americano, non potendo contare sull'apporto del supereroe venuto da Krypton, si affida a questi supercriminali detenuti nel carcere di massima sicurezza di Belle Reve. Li ricatta, impiantando loro una micro-capsula esplosiva nel collo, e li lancia verso una morte quasi certa. Agli ordini del capitano Rick Flag ci sono Deadshot, un cecchino mercenario celebre per la propria forza, e Harley Quinn, pazza psichiatra innamorata di Joker. Fanno parte della squadra anche Slipknot, Capitan Boomerang, El Diablo e Killer Croc.
Opera funambolica e ricca d'estro, Suicide Squad ha avuto il merito di rendere pi divertente e meno cupo il DC Extended Universe, togliendo la patina di grigiore che ha condizionato film come L'uomo d'acciaio e Batman v. Superman: Dawn of Justice. Il merito, oltre alla materia trattata con un gruppo di bizzarri criminali in primo piano, va ricercato soprattutto nella caratterizzazione dei personaggi. Difatti, in una trama che procede per accelerazioni e frenate continue, che sicuramente non verr studiata nei corsi di sceneggiatura, sono gli interpreti a fare la differenza. Basti pensare a come Will Smith e Margot Robbie tratteggino i loro Deadshot e Harley Quinn. Il cast di questo cinecomic, tra gli irriverenti del panorama insieme al marveliano Deadpool, stato scelto con estrema cura e grande lungimiranza. Difatti, oltre agli attori sopracitati, vanno ricordati Jared Leto e Joel Kinnaman, interpreti di Joker e Rick Flag. Al loro fianco ci sono poi ottimi comprimari capitanati dal Jai Courtney visto gi come figlio di Bruce Willis in Die Hard - Un buon giorno per morire. Da segnalare infine due presenze che non passano di certo inosservate: Cara Delevingne, volto e corpo dell'Incantatrice, e Viola Davis, qui negli scomodi panni dell'agente Amanda Waller.

Il film, premiato con un Oscar per il miglior trucco, ha avuto grande successo al botteghino. L'incasso globale ha superato abbondantemente i 700 milioni di dollari. Per questo motivo sono in produzione un sequel e uno spin-off che vedremo nei prossimi anni. Chi vuole approfondire la storia di questa task force del crimine, oltre a leggere i fumetti a loro dedicati, pu vedere Suicide Squad: Un Inferno da scontare, film animato disponibile sempre nel catalogo di Infinity.

   

Altre news e collegamenti a Bruce Willis »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità  


Bigiotteria | New York Cops – NYPD Blue | 4,6 de un máximo de 5 estrellas