Spider-Man 2

Film 2004 | Avventura +13 127 min.

Regia di Sam Raimi. Un film Da vedere 2004 con Tobey Maguire, Kirsten Dunst, James Franco, Alfred Molina, Rosemary Harris, J. K. Simmons. Cast completo Titolo originale: . Genere Avventura - USA, 2004, durata 127 minuti. Uscita cinema giovedì 16 settembre 2004Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,64 su 74 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Spider-Man 2 tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Coinvolgente caleidoscopio di emozioni, la seconda puntata del supereroe più amato ai botteghini migliora, laddove era possibile, il già ottimo primo episodio, e si propone come raro esempio di blockbuster d'autore. In Italia al Box Office Spider-Man 2 ha incassato nelle prime 9 settimane di programmazione 19 milioni di euro e 7,4 milioni di euro nel primo weekend.

Spider-Man 2 è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
3,64/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,95
CONSIGLIATO SÌ
Seconda avventura per l'Uomo Ragno, il più amato supereroe dei fumetti.
Recensione di Andrea Chirichelli
Recensione di Andrea Chirichelli

Bigger, faster, better.
Coinvolgente caleidoscopio di emozioni, la seconda puntata del supereroe più amato ai botteghini migliora, laddove era possibile, il già ottimo primo episodio, e si propone come raro esempio di blockbuster d'autore, in uno scenario segnato dalla sistematica crisi di idee e contenuti in cui versa l'attuale cinema d'intrattenimento made in Hollywood.
Raimi, lavora di fino sui personaggi e cesella con maggiore perizia rispetto al primo episodio le caratteristiche psicologiche degli stessi, amplificando i problemi che affliggono Maguire/Parker, imbranato e combattuto tra l'amore per la non eccessivamente bella Kirsten Dunst ed il dovere di supereroe, il tenebroso Jess Franco, dilaniato dalla sete di vendetta per il padre ed il sentimento di amicizia per il nostro eroe. Meno felice, in questo ameno scenario, la scelta di Molina come villain. Doc Ock è indubbiamente un cattivo efficace (e Raimi, forse memore delle sue precedenti pellicole, rende la sua trasformazione piuttosto cruenta e spaventosa, rispetto al tono generale del film, certamente non terrorizzante), ma l'idea che l'attore sia costantemente fuori posto, perdura per tutta la durata della pellicola. In ogni caso, il meccanismo ideato dagli sceneggiatori è pressoché perfetto: non ci sono sbavature, momenti morti (merito questo anche di un montaggio eccelso), tutti i nodi vengono al pettine ma rimane sempre tanta carne ancora da cucinare.
Tecnicamente Spiderman 2 è ben fatto, anche se non setta nuovi supremi vertici nel campo degli effetti speciali: i personaggi sembrano ancora leggermente "appiccicati" al fondale e qualche animazione appare legnosa, pur rimanendo sempre e comunque dalle parti della pregievolezza.
In ogni caso, ed a sorpresa, Spiderman 2 segna uno spartiacque netto rispetto al passato: ora tutti sanno tutto di tutti e, nonostante il finale del film metta lo spettatore in grado di immaginare cosa possa succedere nel terzo e conclusivo capitolo della trilogia, atteso per il 2007, il balzo in avanti compiuto in questo episodio, permette di essere già oggi ansiosi di sapere "come andrà a finire".
Un blockbuster d'autore. Finalmente.

Sei d'accordo con Andrea Chirichelli?
Recensione di Francesca Pellegrini
mercoledì 3 novembre 2004

Spider-Man questa volta dove affrontare un nuovo nemico che minaccia New York : il Dr. Octopus. Trionfo di effetti speciali e di tecnologia all'avanguardia per il secondo capitolo delle mirabolanti avventure dell'Uomo Ragno. Grazie ad uno spettacolare mix d'azione visivamente coinvolgente, il film di Raimi appassionerà sicuramente i fan del genere.
Infatti, se cercate qualcosa di impegnativo, questa pellicola non fa al caso vostro; è un vero peccato vedere due giovani e talentuosi attori come Tobey Maguire e Kirsten Dunst, fare da sfondo a questo luna park di effetti speciali. Insomma, una visione consigliata a quelli che vogliono trascorrere una serata tra amici e in particolare a coloro che desiderano ammirare lo splendido volto dello Spider-Boy Maguire.

Sei d'accordo con Francesca Pellegrini?
SPIDER-MAN 2
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
NOW TV
Amazon Prime Video
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€2,90 €9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 7 gennaio 2010
chriss

Spiderman 2 è il mio film preferito della trilogia del ragno mascherato e forse il migliore tra tutti i film del genere supereroi. Peter Parker è a malapena un ventenne studioso che si ritrova, ad un certo punto della sua vita, con poteri di ragno moltiplicati per un essere umano, ma, a parte questo, ha mille problemi di ragione sociale ed economica.

venerdì 24 settembre 2010
chriss

Spiderman 2 è un film unico: esso rappresenta il trionfo dell' umanità. Non troverete nulla di simile nella storia del cinema a fumetti. Se non mi credete, smettete subito di leggere, altrimenti continuate con me. Con questa mia ultima recensione sul film intendo rispondere a tutti coloro che, su questo sito, hanno dato voti ben al di sotto di quelli che realmente [...] Vai alla recensione »

domenica 25 luglio 2010
chriss

C' è un caso, nella storia del cinema, dove il secondo episodio di una saga sia migliore del primo. Sto parlando, ovviamente, di Spiderman 2, che, rispetto al primo episodio, ha una marcia in più. Direi che nel suo genere è un capolavoro. Mi spiego meglio. Qui c' è l' eroe, Spiderman appunto, che è molto più vicino all' uomo che al supereroe. [...] Vai alla recensione »

giovedì 12 agosto 2010
chriss

Due sole recensioni mi sembravano poche per questo capolavoro del cinema a fumetti. Cosa si può dire di più? Ancora tanto! Forse mi dimenticherò di dire tutto, ma non fa nulla. Mi spiego partendo dal titolo della mia recensione ( o commento ). Sam Raimi, prima o dopo il film, ora non ricordo precisamente quando, disse: "Io sono Spiderman!" Aveva ragione.

martedì 7 maggio 2013
Luca Capaccioli

Sam Raimi dirige nuovamente un film dedicato alla saga di Spider-Man, interpretato ancora una volta da Tobey Maguire. Questo meraviglioso capitolo approfondisce in maniera ancora maggiore rispetto all'ottimo primo film la psicologia del protagonista, il quale fa sempre più fatica a gestire la sua doppia vita. Tale crisi di personalità lo rende spesso indeciso su quale lato seguire, [...] Vai alla recensione »

martedì 7 dicembre 2010
joker 91

questo è un bellissimo adattamento creato da raimi che a differenza del primo approfondisce molto di più i personaggi ed maguire regala lo spider man più bello dei 3 film di raimi come del resto è perfetta anche la dunst. Scenografia molto belle ed messaggi morali a livello umano sempre onnipresenti con qualche lacrimuccia che può scappare in più di un occasione. [...] Vai alla recensione »

lunedì 14 aprile 2014
petercinefilodoc

 Dopo il grande successo al botteghino del primo capitolo, nell'ormai lontano 2004, il confermatissimo team Raimi tornò in azione per portare sullo schermo un secondo episodio dedicato al ragno più famoso del mondo. In Spider-man 2, la storia riprende più o meno da dove si era fermata nella pellicola precedente. Peter Parker (Tobey Maguire) ha ormai consacrato la sua vita [...] Vai alla recensione »

venerdì 15 ottobre 2010
nick castle

Se "Spiderman" è il miglior adattamento di un fumetto per il cinema, questo suo seguito è il miglior film di supereroi di tutti i tempi. Il film ha tutto, una regia perfettamente calibrata tra brio fumettistico e direzione d'attori come solo Hollywood sa fare, una sceneggiatura colma di approfondimento per ogni personaggio e situazione, un folto gruppo omogeneo di attori, [...] Vai alla recensione »

domenica 4 novembre 2012
Lory08

Forse il migliore della trilogia di Sam Raimi che riesce a migliorare diversi apetti del primo film rendendo il secondo ancora più spettacolare. Di tutta la trilogia questo è il film più emozionante , grazie a scene come il ritorno di Spidey all'azione e ovviamente lo sconro sul treno (che rimane il combattimento più bello e spettacolare della saga) ma anche quello che [...] Vai alla recensione »

mercoledì 21 agosto 2013
jacopo b98

 Il vero voto per questo film è **½ Peter Parker/Spiderman (Maguire), dopo aver sconfitto il Goblin, ha dei problemi: Mary Jane (Dunst), di cui è perdutamente innamorato, si sta per sposare e di certo non con lui; inoltre anche i suoi poteri; che lo hanno reso un supereroe, amato, ammirato ma anche odiato da altri (come il direttore del giornale in cui lavora [Simmons]); [...] Vai alla recensione »

lunedì 19 novembre 2012
Renato C.

E' un buon seguito del primo film, con parti molto spettacolari come quella della metropolitana, e le parti psicologiche sui turbamenti di Peter, le incertezze sentimentali di Mary Jane ed i desideri di vendetta di Harry. A questi si può aggiungere il ripensamento finale del "cattivo": "Non voglio morire come mostro!" che fa capire che, anche se la macchina si era impadronita [...] Vai alla recensione »

martedì 27 settembre 2011
tiamaster

un film sorprendente,dubitavo che questo film superasse il primo,anche se mi aveva deluso.alfred moline interpreta un affascinante villain più caratterizzato di altri,scene molto spettacolari,un blockbuster fatto bene nonostante molti di essi non badano molto alla qualità.un film che fà un bel passo avanti nel cinema supereroistico,che non deluderà i fans del uomo ragno,fatto [...] Vai alla recensione »

giovedì 24 marzo 2011
ultimoboyscout

I titoli di testa sono già bellissimi: tutti fumettati ripercorrono il primo film sottolineandone i punti principali e facendone un riassunto. Ancora una volta geniale Raimi, confeziona un film bello e fluido che mescola ritmo e azione, evoluzioni aeree eccezionali a battute ironiche, effetti speciali pazzeschi e un cattivo, Doc Ock credibile e concreto.

martedì 18 settembre 2012
nico23

IL MIGLIORE , ALTRO CHE THE AMAZING SPIDER MAN , QUESTO FILM E' UN VERO E PROPIO CAPOLAVORO, EMOZIONANTE , MORALE E ALLO STESSO TEMPO AVVINCENTE, GRANDE TOBEY MAGUIRE LA SUA INTERPETRAZIONE E SEMPLICEMENTE FANTASTICA.

lunedì 20 settembre 2010
alexthepianist@yahoo.it

bellissimo...rispetto al terzo questo secondo me è il miglior film di spiderman....questo film riesce a darmi più emozini rispetto al 3 ...

mercoledì 23 giugno 2010
Alex41

Spider Man è tornato, e in grande forma anche. E' decisamente un sequel all'altezza, ma stavolta questo film regala al pubblico una storia ancora più bella di quella del primo, un cattivo ancora più spettacolare, più sentimenti, e ancora più divertimento. Sam Raimi torna a dirigere l'uomo Ragno facendolo volare quà e là per una New York colpita [...] Vai alla recensione »

domenica 31 gennaio 2010
Alex41

Questo Spider Man 2 è decisamente un ottimo sequel per il primo film. Mi sono piaciuti entrambi moltissimo e li ritengo della stessa altezza di sicuro. Tutti e due nascondono emozioni, sentimenti, scene di lotta, scene divertenti e soprattutto tanta azione. Il cattivo stavolta è un altro dei miei preferiti dell'Uomo Ragno, ovvero il pericoloso Dottor Octopus, uno scenziato che [...] Vai alla recensione »

domenica 22 novembre 2009
joker91

un ottimo film,non un capolavoro ma comunque merita la visione. Blockbuster d autore bellissimo,storia fantastica con una morale forte il tutto unito agli effetti speciali. Raimi grande,mcguire ottimo,la dust rimane all' altezza,l' unico un po fuori posto rimane molina che poteva far meglio. ottimo film non un capolavoro ma merita la visione in tutto e per tutto.

giovedì 29 agosto 2013
SUPREMO2000

Il film è molto bello ma non posso dire che è migliore del primo ma questo film è stupefacente come la battaglia sul treno e molte altre scene di combattimenti 4 stelle a questo film fantastico

martedì 24 luglio 2012
Regi1991

Dopo il primo grande successo, Raimi, Tobey e Kirsten sono tornati e si superano. Anche qui un antagonista di spessore e un film realizzato per attaccarti allo schermo!! Parker si ritrova in crisi e perde i suoi poteri, ma si rende conto che da grandi poteri derivano grandi responsabilità e senza di lui nessuno è al sicuro! Uno spettacolo per gli occhi

domenica 8 novembre 2009
Pegg94ful

Come il primo(e il terzo):un CAPOLAVORO! Il migliore film di supereroi! Consigliato a tutti!

domenica 8 dicembre 2013
SUPREMO2000

questo film è STUPENDO 5 stelle meritate 

mercoledì 20 luglio 2011
davrick

sì me lo aspettavo...è molto bello come il primo...

venerdì 2 settembre 2011
Dragonia

Apprezzo molto la morale del film e le buone intenzioni si vedono, ma ritengo questo sequel l'episodio più fiacco della trilogia. Merito, più che altro, della mancanza di azione e di una sceneggiatura scritta così bene da sembrare la parodia di un dialogo serio. Certo, è importante che i personaggi non restino bidimensionali e che abbiano una loro caratterizzazio [...] Vai alla recensione »

giovedì 25 luglio 2013
DINO 88

In questo, film il numero 2 della trilogia di Raimi che mi ha in parte soddisfatto, visto che ha fatto anche dei grandi errori, tra cui la sminchiatura dei personaggi, si vede uno spiderman alias peter parker, che diventa un mezzo demente, per colpa di Raimi che gli e ne fà capitare di tutti i colori, da cadre per terra, combinare guai, tra cui spaccare il vetro di una macchina con una ruota [...] Vai alla recensione »

mercoledì 20 luglio 2011
davrick

veramente bello

venerdì 5 marzo 2010
NikoFox88

Film che non delude le aspettative di molti ma che non aggiunge niente di più di quanto visto nel precedente titolo!Peccato eppure le premesse c'erano tutte da i nuovi effetti visivi al inclinazione dei rapporti con l'amico del cuore con i problemi di esistenza del ragnetto tutto rosso fino all evoluzione della storia d'amore tra Peter e la splendida Mary Jane!Forse propio per [...] Vai alla recensione »

Frasi
L’amore non deve essere un segreto. Se ti tieni una cosa tanto complicata come l’amore dentro, alla fine ti ammali.
Dialogo tra Peter Parker; Spider-Man (Tobey Maguire) - Mary Jane Watson (Kirsten Dunst) - Il dottor Otto Octavius; Doc Ock (Alfred Molina)
dal film Spider-Man 2
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Dario Zonta
L'Unità

A pochi mesi dalla fortunata uscita americana, arriva anche in 800 sale italiane l'atteso secondo capitolo di Spider-Man. A dirigerlo è sempre Sam Raimi, intelligente regista di culto fino a ieri e da oggi anche commerciale. Insieme al neozelandese Peter Jackson (che ha firmato la trilogia del Signore degli anelli), Tim Burton (con Big Fish) e i fratelli Coen (ma ultimamente sbiaditi), rappresenta [...] Vai alla recensione »

Luigi Paini
Il Sole-24 Ore

Per favore, consigliate un buon analista all’Uomo Ragno. Il supereroe protagonista di Spider-Man 2, di Sam Raimi, non ha solo qualche “complesso” in testa: per citare Massimo Troisi, nella capa tiene una vera e propria “orchestra”... Il fantastico tessitore di ragnatele, il nemico numero uno dei nemici numeri uno che infestano la città è proprio in crisi.

Mauro Gervasini
Film TV

All’inizio del film, dopo i titoli di testa disegnati da Alex Ross che riassumono la puntata precedente, Peter Parker lotta con il più insidioso e temibile dei nemici. Non il dottor Octopus (quello viene dopo) e neppure Goblin, il cui spirito aleggia anche qua. La minaccia arriva dal lavoro precario e “flessibile” al quale è costretto per sbarcare il lunario.

Claudia Morgoglione
La Repubblica

E' sempre più un "supereroe con superproblemi", questo Uomo Ragno protagonista del kolossal che sbarca, da giovedì, in 800 sale italiane. Ma se, in Spider-Man 2, il personaggio accentua, rispetto all'episodio precedente, i suoi mille tormenti - fino alla decisione di gettare la maschera - fuori dal grande schermo gli affari vanno a gonfie vele: basta pensare ai 370 milioni di dollari già incassati [...] Vai alla recensione »

Roberto Escobar
Il Sole-24 Ore

Che fatica salvar la Metropoli. Il povero Peter Parker ci perde la vita. Da quando, morso da un ragnetto, gli è capitato di diventare Spiden-Man, non ha più nemmeno una donna sua. Per quanto ami Mary Jane, e per quanto lei lo riami, non può perder tempo in questioni marginali. E certo il sesso lo è, marginale, così come una famiglia o una carriera. Il tutto, ovviamente, nella prospettiva di chi si [...] Vai alla recensione »

Lorenzo Soria
La Stampa

C'è una scena, nel film di Sam Raimi, che ricorda una vecchia copertina Anni Settanta: in primo piano il costume da ragno buttato in un bidone dell'immondizia, sullo sfondo Peter Parker, l'alter ego dell'eroe, che si allontana a capo chino. È un'immagine che racchiude l'intera saga di Spiderman, e il fatto che Raimi l'abbia citata quasi testualmente dimostra come il regista americano si sia ormai impadronit [...] Vai alla recensione »

Mariarosa Mancuso
Il Foglio

L’abito non fa il supereroe. Ma quando i colori stingono dopo un passaggio nella lavanderia a gettone è inutile far finta che tutto vada bene. Detersivo e temperatura non sono le uniche preoccupazioni di Peter Parker. Come pizza boy, viene licenziato per consegna oltre l’orario limite. Come nipote, deve assistere all’indebitamento di zia Rosemary. Come ex corteggiatore di Mary Jane, soffre a vederla [...] Vai alla recensione »

Piera Detassis
Ciak

Spider-man ha il mal d’amore Il tormento senz’estasi e l’imbranataggine di Peter Parker (Tobey Maguire), supereroe e Spider-man suo malgrado, si accentuano in questo secondo capitolo che, come non succede quasi mai, è persino migliore del primo. Proprio perché l’inconscio a ragnatela dell’uomo-ragno qui, più che mai, vive di alti e bassi e ci consente di navigare malinconici tra i marosi dell’uomo [...] Vai alla recensione »

Fabio Ferzetti
Il Messaggero

Scena geniale: frustrato dall’ennesimo fiasco, Spider-Man scende dal grattacielo in ascensore senza neanche togliersi il fiammante costume rossoblu. Super-fiasco: stressato dalla sua doppia vita doppiamente insoddisfacente, Spider-Man fa cilecca, le mani non si incollano più ai muri come ventose, la ragnatela magica non saetta dalle dita a comando, perfino il costume in lavatrice stinge e gli macchia [...] Vai alla recensione »

Roberto Silvestri
Il Manifesto

Il vero male, direbbe Bataille, è dio, perché delega al diavolo solo i territori del «male minore». Nodo alla gola di Hitchcock già ce l'aveva insegnato. La grandezza della democrazia occidentale è nella gestione straordinaria del male, non del bene. Nessun nazista è feroce quanto «un democratico», perché si fissa in una sola identità, nella sua rigida, magnifica - impossibile da migliorare - divisa: [...] Vai alla recensione »

Mauro Gervasini
Film TV

I numeri del ragno. 200 milioni di dollari di budget (dei quali per i soli effetti digitali) e 335 incassati in un mese sul territorio americano. Questa volta senza battere il (proprio) record. Fino al Cristo di Mel Gibson, Spider-Man 1 era infatti il film che più aveva guadagnato nel primo week-end di distribuzione. Adesso, con il numero due, copre la seconda e la terza posizione.

Gabriele Romagnoli
Vanity Fair

Chi ha rimbambito l’Uomo Ragno? Nel secondo film il super-eroe ha qualche problema. Ve ne accorgerete il 16 settembre, quando uscirà in Italia. Non mi sto riferendo al fatto che è diventato noioso, inutilmente complesso e, invece di volare da un grattacielo all’altro, per metà film soggiace alla vocazione del travet e sogna una vita ordinaria, facendosi infine scuotere dalla zia sessantenne.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati
Shaman King | Vnus noire (2010) | Sci-Fi Fantasy